Franca Maria Ferraris

Recensioni

 

Giudizi di importanti critici sulle opere - Recensioni 1998

Il cammino, pieno di mirabili invenzioni di questa poesia (“Le Rose di Hebron) è dunque tracciato sullo schema di un dramma interiore, ma arriva a coinvolgere con ostinata insistenza, l’intera storia religiosa (dove non mancano i riferimenti alla mitologia classica e alla misteriosofia orfica) e politica della civiltà ebraico cristiana, un cammino già iniziato da due precedenti libri dell’autrice “Elegia per la Madre” 1996 e “D’Amore e di Guerra” 1998.  

dal Saggio introduttivo di Neuro Bonifazi al libro “Le Rose di Hebron”

 

 

Torna a recensioni